Essiccatore per frutta, come conservare la frutta

Essiccatore per frutta

Essiccare la frutta, consiste sostanzialmente nel processo di evaporazione dell’acqua e/o liquidi dalla parte solida della frutta. L’essiccazione è un processo di conservazione naturale della frutta che inibisce i microrganismi bisognosi di acqua per sopravvire. Il metodo più antico, naturale, ecologico e sopratutto economico è l’essiccazione al sole.

Per varie ragioni legati sopratutto alla frenesia della vita moderna non abbiamo tempo e luogo per essiccare al sole la frutta. Ci viene quindi, in soccorso l’essiccatore per frutta.

 

Essiccatore per frutta

 

Essiccatore per frutta: cos’è?

L’essiccatore è un elettrodomestico che disidrata frutta, verdura, erbe aromatiche, bucce, semi e funghi. Dotato solitamente di un termostato regolabile dai 35° ai 70° non cuoce la frutta ma essicca. Realizza quindi il processo di disidratazione delicata della frutta senza distruggere i nutrienti vitali.

Quasi tutti gli essiccatori sono dotati di cestelli dove appoggiare la frutta affettata da essiccare. I cestelli sono estraibili e molti modelli di essiccatori permettono anche di usare solo una parte di questi cestelli. L’aria calda prodotta circola tra i cestelli ed essicca la frutta.

 

Essiccatore per frutta: quale scegliere?

Come ogni elettrodomestico da comprare, bisogna mettere in conto, che più si spende o più alto è il budget da spendere ovviamente, migliore è il prodotto che portiamo a casa. Questo vale anche per l’essiccatore, infatti, si può scegliere tra quelli che essiccano anche pesce e carne e quelli che non essiccano carne e pesce, dalla tecnologia che utilizzano per essiccare, l’aerazione e tanti altri parametri. Per aiutarti nella scelta ti proponiamo alcuni essiccatori. L’ordine con cui sono presentati non ha nessun valore, ma sono tutti degli ottimi prodotti casalinghi.

 

Biosec

Prodotto da Tauro e disponibile in tre modelli. Il modello Domus sia a 5 cestelli  che a 10 cestelli,  il modello Silver disponibile anch’esso nella versione 5 e 10 cestelli e il modello Deluxe nelle versioni 6 e 12 cestelli. Tutti i modelli hanno delle caratteristiche in comune. Infatti, montano tutti il motore Dryset Pro con 7 programmi automatici e 5 livelli di temperatura per un’essiccazione intelligente, la ventola in alluminio è silenziosa e resistente. Hanno un flusso di aria orizzontale per rispettare e simulare in qualche modo il movimento del vento. Le principali differenze sono invece riportate nella tabella di seguito.

ModelloTunnel essiccazioneMateriale cestelloModello e potenzaCapacitàDimensionePeso
Domus 5 cestelliplasticoplasticoDryset Pro 480W2/3 kg27x27x45 cm4 kg
Domus 10 cestelliplasticoplasticoDryset Pro 480W4/6 kg27x27x82 cm7 kg
Silver 5 cestelliacciaio inoxplasticoDryset Pro 480W2/3 kg27x27x45 cm6 kg
Silver 10 cestelliacciaio inoxplasticoDryset Pro 480W4/6 kg27x27x82 cm8 kg
Deluxe 6 cestelliacciaio inoxacciaio inoxDryset Pro 480W2,5/3,5 kg27x27x45 cm7 kg
Deluxe 12 cestelliacciaio inoxacciaio inoxDryset Pro 480W5/7 k27x27x82 cm10 kg

Per informazioni tecniche aggiornate clicca qui. Per un uso casalingo il modello consigliato è il Domus sia a 5 cestelli  che a 10 cestelli.

 

Reber Artus D03

Ottimo prodotto domestico, dal design estremamente moderno. Le dimensione sono 32,5×32,5×28 cm, composto da 5 vassoi. La regolazione del tempo è digitale con un display che visualizza il tempo residuo, termostato regolabile da 35° a 70°. L’aerazione è forzata dal basso. Informazioni tecniche ulteriori qui.

 

Severin OD 2940

Essiccatore prodotto dalla tedesca Severin con una potenza di solo 250W essicca frutta, verdura ed erbe aromatiche. Composto da 5 dischi dal diametro di 31 cm e regolabili in altezza. I dischi posso essere utilizzati insieme o separatamente.

 

Perchè essiccare la frutta?

  1. Essiccare è naturale e mantiene inalterate le caratteristiche organolettiche e i componenti nutritivi della frutta.
  2. Ecologico, sicuramente se si essicca al sole, meno ecologico se si utilizza un essiccatore elettrico anche se al giorno d’oggi richiedono modeste quantità di energia elettrica.
  3. Economico: non serve frigo, non serve olio per conservare sotto olio, non serve aceto per conservare sotto aceto e così via…
  4. Con la frutta essiccata si possono preparare snack buonissimi e ricette prelibate.
Condividi